UNI 11560 2022: importanti integrazioni verso la qualità

08 luglio 2022

In data 23 giugno 2022 è stata pubblicata dall’UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) la revisione (UNI 11560 2022) della norma tecnica UNI 11560:2014. La norma fornisce i criteri per l’individuazione, la configurazione, l’installazione, l’uso, le ispezioni e la manutenzione dei sistemi di ancoraggio in copertura destinati all’installazione permanente. Essa fornisce inoltre anche le indicazioni per la loro progettazione.

La revisione UNI 11560 del 2022 introduce delle importanti novità, che riguardano principalmente tre punti:

  • la documentazione a corredo del sistema di ancoraggio, partendo dalla progettazione;
  • le figure coinvolte nei processi di installazione, ispezione e manutenzione;
  • i controlli da eseguire in fase di ispezione.

In seguito un sunto delle principali novità introdotte:

Progettazione e documentazione a corredo del sistema di ancoraggio.

All’interno del Capitolo 7 “Progettazione e realizzazione di un sistema di ancoraggio” la norma 11560:2022, richiede obbligatoriamente, tra la documentazione a corredo del sistema, la presenza dell’ETC e della Relazione di Calcolo a firma di un Tecnico Abilitato. Nella revisione precedente del 2014, tale documentazione era solamente suggerita.

Figure coinvolte nei processi di installazione, ispezione e manutenzione

Con la nuova revisione 11560 del 2022, vengono introdotte tre nuove definizioni relative alla figura dell’installatore dei sistemi di ancoraggio.

  • installatore base: Persona competente, in grado di effettuare il montaggio, l’eventuale smontaggio e l’ispezione al montaggio del sistema di ancoraggio.
  • installatore intermedio: Persona competente, in grado di effettuare il montaggio, l’eventuale smontaggio, l’ispezione al montaggio e l’ispezione periodica del sistema di ancoraggio.
  • installatore avanzato: Persona competente, in grado di effettuare il montaggio, l’eventuale smontaggio, l’ispezione al montaggio, l’ispezione periodica e l’ispezione straordinaria del sistema di ancoraggio.

Precedentemente, venivano invece individuate tre figure, ciascuna associata ad una differente attività:

  • l’installatore, ovvero la persona qualificata, che effettua il montaggio e l’eventuale smontaggio del sistema di ancoraggio;
  • l’ispettore, ovvero il tecnico abilitato, che effettua le verifiche e i controlli necessari ad accertare che il sistema di ancoraggio abbia mantenuto le caratteristiche prestazionali iniziali in tempi programmati o a seguito di eventi eccezionali;
  • il manutentore, ovvero la persona qualificata che effettua le operazioni ritenute necessarie affinché il sistema di ancoraggio mantenga nel tempo le caratteristiche prestazionali iniziali.

 

Controlli da eseguire in fase di ispezione

All’interno del Capitolo 9 “Ispezione e manutenzione dei sistemi di ancoraggio” vengono introdotti dei nuovi controlli (in aggiunta a quelli già presenti nella revisione del 2014 relativi al sistema di ancoraggio, alla struttura di supporto e agli ancoranti), da effettuare nelle fasi di ispezione circa la documentazione del sistema di ancoraggio di cui al Capitolo 7.

I controlli sulla documentazione del sistema di ancoraggio introdotti nella revisione 11560 del 2022 prevedono la verifica durante le fasi di ispezione al montaggio, ispezione prima dell’uso, ispezione periodica e ispezione straordinaria circa la presenza di:

  • Elaborato grafico rappresentativo del sistema;
  • Relazione tecnica generale;
  • Relazione di calcolo strutturale;
  • Documentazione fotografica del sistema;
  • Dichiarazione di corretta posa del sistema;
  • Manuali di installazione, uso e manutenzione degli ancoraggi;
  • Dichiarazione di conformità/rispondenza degli ancoraggi;
  • Indicazione d’uso dei DPI da utilizzare;
  • Programma di manutenzione del sistema;
  • Registro delle ispezioni/manutenzioni del sistema;
  • Registro degli accessi al sistema.

 

Spider Linee Vita ® azienda produttrice di sistemi anticaduta, presente sul mercato dal 2005, con certificazioni specifiche (ISO 9001:2015 – ISO 14001:2015 – ISO 45001:2018) offre una serie di servizi che sono già in linea con tutto quanto previsto dalla norma UNI 11560:2022, assicurando così servizi di alta qualità.

 


NEWSCORRELATE
online-gli-open-data-inail-dei-primi-10-mesi-del-2022-Lineevita

Online gli open data Inail dei primi 10 mesi del 2022

Leggi tutto
dallinail-un-video-tutorial-per-la-prevenzione-delle-cadute-dallalto-Lineevita

Dall’Inail un video tutorial per la prevenzione delle cadute dall’alto

Leggi tutto
rischi-e-sicurezza-sul-lavoro-per-unazienda-agricola-Lineevita

Rischi e sicurezza sul lavoro per un’azienda agricola

Leggi tutto
Richiedi subito aiuto a un nostro esperto Rispondiamo in 4 ore Oppure chiamaci lun-ven | 8.30-12.30 | 14.00-18.00
NUMERO VERDE 840 000 414 GRATUITO
LINEE FISSE +39 0363 938 882 - +39 0363 998 894