OT23 Anno 2023: Contributo al miglioramento della sicurezza

16 settembre 2022

Recentemente l’Inail ha divulgato il modello revisionato del bando OT23 per l’anno 2023.

Ricordiamo che il bando in questione dà la possibilità di riconoscere una riduzione del tasso medio di tariffa per i premi assicurativi versati all’INAIL nel caso in cui l’azienda realizzi interventi migliorativi per la prevenzione e la tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Un’altra condizione è che però l’azienda sia in regola con gli adempimenti contributivi ed assicurativi.

La riduzione per gli interventi di prevenzione è riconosciuta previa domanda telematica, presentata compilando il modello “OT23”(clicca qui)

Ripotiamo di seguito le percentuali riconosciute

  • fino a 10 lavoratori, la riduzione è del 28%;
  • da 11 a 50 lavoratori, la riduzione è del 18%;
  • da 51 a 200 lavoratori, la riduzione è del 10%;
  • oltre i 200 lavoratori, la riduzione è del 5%.

L’ultima revisione aggiornata ha portato alle modifiche a punti espletati qui di seguito:

Intervento A-1.2 e 1.4Intervento A-3.2Intervento A-3.3

Acquisto di dispositivi per il rilevamento di reti tecnologiche interrate e attività di formazione e addestramento nel campo degli ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento.

Il punteggio per queste aree è stato aumentato da 50 a 70.

Macchine e trattori:

·        è stata inserita la formula leasing come alternativa alla fattura di acquisto ed esclusa quella di noleggio.

·        Per le macchine dismesse è consentita solo la rottamazione.

 Adozione di procedure lock out – tag out

E’ necessaria la relazione descrittiva con riferimento alle macchine/attrezzature interessate come attività probante.

 

Intervento B-1Intervento C-4.2Intervento E-1
Prevenzione rischio stradale. Corso tecnico pratico di guida sicura.

Introdotta nuova distinzione fra veicoli con peso maggiore/minore di 35 q.li e fra numero di passeggeri superiori/inferiori a 9 unità. Inoltre sono prova documentale anche gli attestati di fine corso.

 

Prevenzione delle malattie professionali. Prevenzione dei disturbi muscolo scheletrici.

Acquisto di macchine che sostituisce la movimentazione manuale dei carichi.

Viene richiesto il registro dei beni ammortizzabili oltre alle fatture d’acquisto e installazione o di eventuale leasing.

Gestione della salute e sicurezza: misure organizzative.

Adozione SGS certificati.

Per tutta l’area d’intervento E non è più necessaria la dichiarazione del datore di lavoro relativa all’applicazione del sistema. E’ rimarcata la necessità dell’adozione del sistema PAT

 

Intervento E-17Intervento E-19  Intervento F-2
Adozione sistema di rilevazione dei quasi infortuni.

Necessarie prove documentali dell’attuazione degli interventi di miglioramento dove evincono oggettivamente interventi su attrezzature e/o ambienti di lavoro.

Il rilevamento dei quasi infortuni deve essere conforme alle procedure indicate dall’INAIL.

Nuovi interventi inseriti per le Agenzie di viaggio, i Servizi di pulizia e disinfestazione, le Società di formazione, consulenza , servizi al lavoro, investigazione privata e di informazione commerciale

 

Gestione delle emergenze e DPI.

Defibrillatore – nel corso del 2021 o 2022 i lavoratori addetti al defibrillatore devono aver seguito un corso di formazione e aggiornamento BLSD. E’ obbligatorio fornire l’elenco dei lavoratori  addetti al defibrillatore al 31 12 2022

 

Intervento F-3Intervento F-6
Rischio rapine.

Devono essere realizzate almeno due misure su tre di quelle indicate nel modello.

 

Piano emergenza incendio e prova di evacuazione per le aziende con meno di 10 lavoratori.

Sono escluse quelle per le quali è previsto l’obbligo del Piano di Emergenza e viene richiesto anche l’elenco dei cantieri attivi nel 2022 per le aziende che operano in cantieri temporanei.

 

 

 

Spider® offre il supporto necessario per la realizzazione degli interventi necessari e la consulenza per gli interventi già eseguiti . Contattaci


NEWSCORRELATE
gestione-dellemergenza-in-spazi-confinati-ambienti-confinati-Lineevita

Gestione dell’emergenza in spazi confinati (ambienti confinati)

Leggi tutto
d-lgs-81-08-lavori-in-quota-Lineevita

D.lgs 81/08 : lavori in quota

Leggi tutto
ot23-anno-2023-contributo-al-miglioramento-della-sicurezza-Lineevita

OT23 Anno 2023: Contributo al miglioramento della sicurezza

Leggi tutto
Richiedi subito aiuto a un nostro esperto Rispondiamo in 4 ore Oppure chiamaci lun-ven | 8.30-12.30 | 14.00-18.00
NUMERO VERDE 840 000 414 GRATUITO
LINEE FISSE +39 0363 938 882 - +39 0363 998 894