BANDO ISI: cos’è? quando scade?

04 marzo 2022
bando-isi-cose-quando-scade-Lineevita

Il 28 febbraio 2022 è stata la dato l’ok alla diffusione  dell’avviso per la partecipazione al Bando Inail ISI del 2021.

Ricordiamo che il Bando ISI ha l’obiettivo  di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro e che l’ammontare delle spese ammissibile arriva ad una somma di 130.000,00 €. I fondi stanziati in totale sono circa 273.700.000,00 €

La divisione delle risorse è meglio specificata sul sito INAIL alla sezione dedicata

Il bando ISI prevede cinque assi di finanziamento:

  1. Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale – Asse di finanziamento 1 (sub Assi 1.1 e 1.2)
  2. Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC) – Asse di finanziamento 2
  3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto – Asse di finanziamento 3
  4. Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività – Asse di finanziamento 4
  5. Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli – Asse di finanziamento 5.

La ripartizione dei finanziamenti è poi così divisa:

  1. Per quanto concerne gli assi 1,2,3 e 4 il finanziamento è nella misura del 65 % delle spese con i limiti fissati per l’asse 4 nella misura di un minimo di 2000,00 € fino ad un massimo di 50.000,00 euro di spesa finanziata.
  2. Per l’asse 5 è stata concessa un rimborso del 40% per la generalità delle imprese agricole mentre è previsto il 50 % per i giovani agricoltori; Tenendo sempre in considerazion e che l’importo massimo rimborsabile non deve essere inferiore ai 1000,00 € e né superiore ai 60.000,00 €.

Le aziende escluse:

Non potranno accedere al bando tutte le imprese che hanno ricevuto l’incentivo ISI 2017,2018,2019,2020 e ISI agricoltura 2019/2020.

Modalità e tempi:

Per le modalità di presentazione riportiamo quanto espletato sul portale INAIL:

“Sul portale Inail – nella sezione Accedi ai Servizi Online – le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro, attraverso un percorso guidato, di inserire la domanda di finanziamento con le modalità indicate negli Avvisi regionali.

La domanda compilata e registrata, esclusivamente, in modalità telematica, dovrà essere inoltrata allo sportello informatico per l’acquisizione dell’ordine cronologico, secondo quanto riportato nel documento “Regole Tecniche e modalità di svolgimento”.

Le domande ammesse agli elenchi cronologici dovranno essere confermate, a pena di decadenza dal beneficio, attraverso l’apposita funzione on line di upload/caricamento della documentazione, come specificato negli Avvisi regionali/provinciali.

Le date di apertura e chiusura della procedura informatica, in tutte le sue fasi, saranno pubblicate sul portale dell’Istituto, nella sezione dedicata alle scadenze dell’Avviso Isi 2021, dal 26 febbraio 2022.

Per informazioni e assistenza sul presente Avviso è possibile fare riferimento al numero telefonico 06.6001 del Contact center Inail.

È, anche, possibile rivolgersi al servizio Inail Risponde, nella sezione Supporto del portale.

Chiarimenti e informazioni di carattere generale sul presente Avviso possono essere richiesti entro e non oltre il termine di dieci giorni antecedenti la chiusura della procedura informatica di compilazione della domanda online.”

Per quanto riguarda le varie scadenze inerenti alla stessa riportiamo quanto espresso in tabella nella sintesi bando:

Bando ISI

Bando isi le scadenze


NEWSCORRELATE
d-lgs-81-08-lavori-in-quota-Lineevita

D.lgs 81/08 : lavori in quota

Leggi tutto
ot23-anno-2023-contributo-al-miglioramento-della-sicurezza-Lineevita

OT23 Anno 2023: Contributo al miglioramento della sicurezza

Leggi tutto
accordo-inl-inail-passi-in-avanti-in-tema-di-vigilanza-e-prevenzione-Lineevita

Accordo INL – INAIL: Passi in avanti in tema di vigilanza e prevenzione

Leggi tutto
Richiedi subito aiuto a un nostro esperto Rispondiamo in 4 ore Oppure chiamaci lun-ven | 8.30-12.30 | 14.00-18.00
NUMERO VERDE 840 000 414 GRATUITO
LINEE FISSE +39 0363 938 882 - +39 0363 998 894