TRE NUOVI DEFIBRILLATORI DONATI AD ANMIC E ALPINI

07 gennaio 2020
TRE NUOVI DEFIBRILLATORI DONATI AD ANMIC E ALPINI
TRE NUOVI DEFIBRILLATORI DONATI AD ANMIC E ALPINI

Dall’articolo proveniente dal quotidiano locale “L’Eco di Bergamo”:

 

Tre defibrillatori donati ad altrettante associazioni impegnate sul territorio. Anche quest’anno il Gruppo Spider ha donato in occasione del Natale lo strumento salvavita a gruppi presenti sul nella nostra provincia, ovvero Anmic (associazione nazionale mutilati invalidi civili), sede di Bergamo, alla Sezione provinciale degli Alpini, ed al Gruppo delle penne nere di Cividate al Piano, oltre ad un quarta apparecchiatura che verrà destinata al negozio di ferramenta ‘Garden’ che fa parte del gruppo Spider.

Una tradizione, quella di donare i defibrillatori, che Spider ha iniziato lo scorso anno, con l’intento di fornire a chi è presente sul territorio strumenti che possono, in alcuni casi di emergenza, salvare delle vite umane. Ma la novità di quest’anno e che grazie alla Scuola Italiana Anticaduta, verrà offerto gratuitamente anche un primo corso di formazione, secondo i protocolli previsti dal 118, per garantire così anche il corretto utilizzo.

Presenti ieri mattina presso la sede della Spider a Covo, oltre ad una rappresentanza delle maestranze dell’azienda, il presidente dell’Anmic orobico, Giovanni Manzoni che ha sottolineato: ‘Questo strumento salvavita per la nostra sede è davvero notevole.  Nei nostri uffici –ha spiegato Manzoni – transitano mediamente undicimila persone all’anno, e da oggi ci sentiamo davvero un po’ più tranquilli, e grazie anche alla presenza costante dei medici presso gli uffici, in caso di necessità si potrà intervenire in maniera tempestiva’ .  Per gli alpini, oltre al vice presidente provinciale vicario Dario Frigeni, ha voluto ringraziare l’azienda Carlo Macalli past president della sezione orobica e consigliere nazionale: ‘Il defibrillatore che ci avete donato, per le sue caratteristiche di apparecchio mobile può essere impiegato, oltre che per la sede di Bergamo, anche in caso di manifestazioni o interventi di protezione civile. Siamo inoltre grati che si sia deciso di svolgere il corso di addestramento presso la nostra sede ‘.  A tal riguardo l’amministratore della società capogruppo a cui fa parte Spider, Giuseppe Lupi, ha assicurato che:  ‘Formare più persone possibili che possano così ottenere l’abilitazione all’utilizzo, verranno organizzate nel corso del prossimo anno più sessioni.

Le donazioni di oggi –ha spiegato Lupi – fanno parte di un progetto strutturato che caratterizza le nostre aziende. Infatti hanno nel proprio statuto un impegno che i soci fondatori hanno voluto rimanesse nel tempo, ovvero di destinare parte degli utili ad iniziative di utilità sociale.  In occasione della tradizionale cena per lo scambio degli auguri, abbiamo infatti anche destinato, insieme al nostro personale che ha contribuito all’iniziativa, una cifra per un’associazione che sostiene i bambini colpiti da leucemia.  E’ per noi un modo di dire grazie al territorio su cui operiamo.


NEWSCORRELATE
LineeVita

SPAZI CONFINATI…COSA SONO? IN QUALI PERICOLI INCORRIAMO?

Leggi tutto
LineeVita

PUBBLICATO IL BANDO INAIL OT23/2020

Leggi tutto
LineeVita

Quanto costa una linea vita?

Leggi tutto
Richiedi subito aiuto a un nostro esperto Rispondiamo in 4 ore lun-ven | 8.30-12.30 | 14.00-18.00
* Campi obbligatori